con un mese di anticipo

Il Tempo tradisce e dimentica, come noi tradiamo, dimentichiamo, modifichiamo. Tempo e mente possono scambiarsi di ruolo: il presente può cancellare ciò che è stato, la mente ripristinarlo. Finché non è pensato, il Tempo, infatti, è conoscibile (modificabile?). E quindi, se il Tempo è vittima del pensiero, la sua sparizione dovuta però a qualcos’altro (ad esempio al capriccio di un arconte) quali conseguenze avrebbe per la vita, l’universo, tutto quanto? La possibilità di una risposta mi terrorizza. O magari, chissà, in realtà non sono io a essere terrorizzato, ma il Tempo stesso (mai veramente neutro).

One comment

  1. zoon · 20 Days Ago

    L’osservazione modifica il risultato

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...